Scuole in FERMENTO è un Progetto Didattico gratuito rivolto a 1.000 classi (25.000 alunni e famiglie) delle Scuole Primarie, nelle regioni Lombardia, Piemonte, Sicilia e Toscana per l’A.S. 2019-2020, promosso da Prolife di ZETA Farmaceutici Group.

Scuole in FERMENTO offre un attuale e aggiornato supporto al percorso didattico delle classi nell’ambito dell’Educazione Alimentare e alla Salute, coinvolgendo anche l’aspetto artistico-visivo.

Un sistema digestivo ben funzionante aiuta il corpo a rimuovere i rifiuti e le tossine. Una corretta digestione è la chiave per vivere una lunga vita, sana e felice e, oltre a delle regole comportamentali da tenere a tavola per facilitare tale processo, giocano un ruolo fondamentale una sana alimentazione e una flora intestinale forte e numerosa.

OBIETTIVI DIDATTICI

Il progetto costituisce uno strumento utile per approfondire, in modo ludico, le seguenti tematiche:

  • I principi nutritivi (come vengono assimilati dal corpo umano)
  • Apparato digerente: il lungo viaggio del cibo nel nostro corpo
  • Curiosità digestive nel mondo animale
  • Gli alleati di una digestione corretta: dieta equilibrata ricca di frutta e verdura, attività fisica, probiotici
  • La flora intestinale: i piccolissimi amici del corpo umano
  • L’importanza dell’igiene delle mani prima dei pasti

Le classi aderenti riceveranno a scuola, il Kit Didattico Scuole in FERMENTO contenente:

La realizzazione di un progetto didattico è un’attività complessa che comporta controlli di varia natura. Essi riguardano sia la correttezza dei contenuti che la coerenza tra testo e immagini. È pertanto possibile che, dopo la pubblicazione, siano riscontrabili errori e imprecisioni. Ringraziamo fin d’ora chi vorrà segnalarli a segreteria@scuoleinfermento.it. Per eventuali e comunque non volute omissioni e per gli aventi diritto tutelati dalla legge, l’organizzazione dichiara la piena disponibilità. Si segnala, inoltre, che alcuni contenuti scientifici sono stati fortemente semplificati per renderli accessibili ad un pubblico molto giovane e che le informazioni generali fornite nei materiali didattici non sostituiscono in nessun caso le indicazioni del medico o del farmacista di fiducia.